Home > Arte e solidarietà > Arte e solidarietà: le sculture di Roberto Masseretti

Le sculture.

1
Roberto Masseretti, artista di orgini bergamasche.

Nato a Dalmine il 30 Novembre del 1943 e residente in Provenza (Francia) dal 1978.
Specializzato nelle sculture in bronzo con la antichissima tecnica della fusione a cera persa (Sec. VI a.C.).
Autodidatta, cura tutte le fasi della creazione dal disegno, modello e stampo fino alla fusione, colatura e patinatura finale.
Le sue opere sono state vendute in Francia, Italia, Lussemburgo e Germania.
Ha restaurato e riprodotto per il Museo dell’Arte sacra di Le Val il Sarcofago della Gayolle (La Regina di Aragona), un’ icona della cultura provenzale che oggi si trova nell’Abbazia di La Celle.
Ha esposto le sue opere in diverse gallerie di arte nel sud della Francia.

(Di seguito alcune fotografie durante l’assemblaggio delle componenti della famosa scultura e icona della cultura di Provenza “I giocatori di carte” – Place Raimu, Toulon – Francia).

Le opere a disposizione di ETICA sono le seguenti:

Per acquistare le sue opere contattaci: eticabrasile@gmail.cometica@katamail.com